Il nostro circuito Tropea Calabriaprenotazioni Agenzia Ma&Ma Viaggi - Tropea Case Tropea Hotel Tropea Vacanze Calabria Hotel Briatico
Dal Al Quante persone

Ti trovi in TropeaHoliday » Calabria » Guida turistica Calabria tirrenica »

Scilla

Iscriviti alla nostra newsletter. Nessuna pubblicità.
Solo offerte di strutture turistiche e case vacanza.

capo vaticano

Calabria tirrenica

gerace - calabria jonica

Calabria jonica

Scilla

Scilla rappresenta una delle più pittoresche località della costa calabrese tirrenica.La pesca è l’attività più praticata dalla gente del luogo, soprattutto del pescespada.
Uno sperone di roccia a picco sul Tirreno divide Scilla in due grandi quartieri: Marina Grande,che vede la facciata barocca della Chiesa dello Spirito Santo, è la parte turistica,ricca di trattorie e strutture per il pernottamento,e Chianalea, adagiata sul mare, antico e pittoresco borgo di pescatori,caratteristiche le case unite tra di loro da arcate e corridoi , dove spesso si convive con le onde del mare, poiché i muri sono piantati nell’acqua, quasi come se dovessero essere inghiottite dal mare. In cima alla rupe duecentesca, che domina le insenature di Marina grande e Chianalea, si erge il Castello dei Ruffo, costruito nel XVI secolo dalla casata dei Ruffo,oggi nelle forme di palazzo baronale adibito ad ostello per la gioventù e a faro.

Scilla chianalea chianalea scilla pizzo chianalea

Poco distante sorge la Chiesa dell’Immacolata,costruita nel medioevo,mantiene all’interno importanti opere ,tra le quali la statua in marmo dell’Immacolata raffigurante la cosiddetta Madonna della Porta, il Busto di San Pietro attribuito ad un seguace di Bernini,la Pietà di Giacinto Diano,e molte altre importanti opere.
Nella zona si trovano Le Grotte Carsiche di Trèmusa presso le quali sgorga la sorgente di Paolo Re, le cui acque sono indicate per la cura delle malattie renali. Si vive un’atmosfera particolare nelle giornate di bonaccia e i ricordi delle mitiche leggende ci spingono a cercare le ninfe incantatrici, le quali voci riaffiorano dalle rupi a strapiombo sul mare.
La frazione di Favazzina , fa parte del comune di Scilla, è posta in posizione panoramica, domina la Costa Viola. Qui viene coltivato il limone ‘verdello’ e l’uva ‘zibibbo’