TropeaholidayTropeaholiday
Forgot password?
  • imageframe-image
  • imageframe-image
  • imageframe-image
  • imageframe-image
  • imageframe-image
  • imageframe-image

Il castello normanno svevo (XI- XIII secolo)

Sulla parte più elevata del sistema collinare su cui poggia la città, si eleva l’importante struttura militare, la cui stratificazione architettonica permette di cogliere in una visione d’insieme l’evoluzione storico – politica del manufatto e della stessa Monteleone, dall’XI secolo alle soglie del Cinquecento. Nel Medioevo la città fu un importante crocevia; se da un lato questa sua peculiarità le provocò una serie di invasioni e di danneggiamenti, dall’altro le permise di acquisire un notevole prestigio politico.

Castello di Bivona (XIV secolo)

Fu fatto erigere dal governatore Mariano D’Alagni su ordine del re Carlo II nel 1304, dopo la guerra angioino – aragonese.

La fortificazione quadrangolare è un bell’esempio di architettura militare con evidenti influenze stilistiche d’Oltralpe.

Palazzo Romei (XVII secolo)

Le rivalità tra famiglie patrizie, che si trascinavano dietro la formazione di veri e propri partiti cittadini, resero particolarmente gravi le condizioni dell’ordine pubblico, fino al punto da rendere necessario l’intervento del governatore provinciale Lorenzo Cenami.

Il carattere cruento di questi scontri tra partiti familiari durò a lungo e fu progressivamente attenuato solo da una più massiccia presenza dello stato.


WhatsApp chat